Ultime Notizie sul Fotovoltaico e le Energie Rinnovabili

Delibera 578/13: tornano i contatori di produzione negli impianti in Scambio Sul Posto

L'Autorità per l'energia ha pubblicato l'attesa delibera 578/2013/R/eel che regola i servizi di connessione, misura, trasmissione, distribuzione, dispacciamento e vendita nel caso dei cosiddetti “sistemi semplici di produzione e consumo”, tra cui i sistemi efficienti di utenza (SEU). 

La delibera coinvolge in particolare gli impianti di produzione di energia elettrica (in particolare i sistemi di accumulo) e porta con se una serie di novità che non implicheranno particolari incombenze ai produttori, tecnici e progettisti.
La necessità di poter misurare l’energia effettivamente consumata all'interno dei sistemi semplici di produzione e consumo, ha reso necessario disporre non solo della lettura dell’energia immessa e prelevata dalla rete, ma anche quella prodotta.

Quindi a partire dalla data di entrata in vigore del TSSPC (Testo Integrato dei Sistemi Semplici di Produzione e Consumo delibera 578/13) si dovranno installare i contatori dell’energia prodotta anche in impianti in Scambio Sul Posto. Rimangono ovviamente esclusi da questa incombenza (che in ogni caso è onere del distributore) gli impianti in cessione totale. Insomma si ritorna alle origini, con due contatori (M1 e M2) anche per gli impianti in scambio non incentivati.

Per le nuove connessioni occorrerà predisporre tale contatore negli schemi di progetto. I distributori stanno comunque richiedendo la modifica degli schemi elettrici anche per impianti con domanda di connessione già inoltrata ma che ancora non hanno perfezionato il regolamento di esercizio.  

Per chi fosse interessato alla lettura della delibera 578/13, leggi qua

*** OFFERTA LIMITATA MODULI FOTOVOLTAICI ***

Gentili clienti,

dopo un ottimo successo nelle richieste di moduli monoscristallini 185W, siamo lieti di informarvi che la ns. compagnia ha attivato la seguente offerta molto vantaggiosa.
L'offerta è 
valida sino ad esaurimento delle scorte.

Questa campagna promozionale ha per oggetto:

MODULI FOTOVOLTAICI "LONG ENERGY" SLSM-230P policristallino


SENZA TASSA ANTI DUMPING!  STOCK ITALY

RICHIEDERE OFFERTA

 Invitandovi ad approfittare di questa ottima opportunità, restiamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento in merito.

Richiedi la tua offerta all'indirizzo mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  indicando i riferimenti completi della tua azienda, otterrai così un prezzo riservato di sicuro interesse.

Detrazioni fiscali per il fotovoltaico nella legge di stabilità: -50% fino al 2014

La proroga conferma fino a tutto il 2014 le detrazioni, senza riduzioni di aliquota: al 65% l'ecobonus per gli interventi di efficienza energetica, al 50% quello per le ristrutturazioni semplici.

La Legge di Stabilità per il 2014 è stata approvata dal Consiglio dei Ministri per favorire la crescita e promuovere l’occupazione. Sono previsti interventi per 27,3 miliardi di euro nel triennio 2014-2016, di cui 11,6 nel solo 2014.

Approfondisci la legge di stabilità sul sito del Governo »

Il Governo scommette ancora sui bonus edilizi per lo sviluppo del settore delle costruzioni e dell’immobiliare.  La proroga conferma dunque fino a tutto il 2014 entrambe le detrazioni senza riduzioni di aliquota: al 65% l'ecobonus per gli interventi di efficienza energetica, al 50% quello per le ristrutturazioni semplici.

L’Ecobonus/Bonus Edilizi: la situazione fino al 2014 e le possibili evoluzioni »

Per il fotovoltaico, la legge di stabilità proroga la detrazione al 50% fino al 31 dicembre 2014.

Una nota dell’Agenzia delle Entrate ha chiarito, recentemente, un aspetto molto importante relativo all’installazione di impianti fotovoltaici e alla possibilità di poter usufruire della detrazione fiscali prevista per gli interventi di ristrutturazione di edifici esistenti.

Alcuni limiti alle detrazioni:

  • La detrazione per il fotovoltaico non è cumulabile con gli incentivi del Conto Energia
  • Resta esclusa la realizzazione di impianti fotovoltaici su edifici di nuova costruzione.

La legge di stabilità ora deve passare per il Parlamento che ha tempo fino al 31 dicembre per esaminarla ed emendarla.

Per qualsiasi approfondimento sui bonus-casa, vi segnaliamo una interessante guida alle detrazioni »

Contatti

Preventivo

Richiedi un Preventivo

Social

Links